WWE Hell in a Cell 2019 - 4 motivi per cui la conclusione dell'Universal Championship è stata la scelta giusta

>

È probabile che se stai leggendo questo, probabilmente sei rimasto sconvolto dal modo in cui è finito il match del main event tra il campione universale Seth Rollins e The Fiend, Bray Wyatt. Sia i fan che gli analisti volevano una conclusione definitiva della partita e la grande maggioranza si aspettava che il Demone sconfiggesse Rollins e diventasse il nuovo Campione Universale.

Ero tra quella maggioranza per la build to Hell in a Cell. La WWE aveva dedicato una grande quantità di tempo, risorse e dettagli alla creazione di tutto ciò che riguardava il Demone, incluso il suo personaggio, il suo ingresso, la sua presentazione e la sua Firefly Fun House. Quindi, entrando nel PPV, molte persone hanno pensato che tutto il tempo investito nel nuovo personaggio di Wyatt sarebbe stato ripagato.

Il finale è stato in netto contrasto con quello che molte persone speravano in quanto Rollins ha finito per mantenere il titolo tramite l'interruzione dell'arbitro. Sebbene ciò contamina l'aura del Demone agli occhi di molti, se analizzi il finale dopo il fatto, la decisione di prenotazione non è stata così male come tutti pensavano.





Personalmente, sono più arrabbiato con altri due recenti cambi di titolo. Charlotte Flair ha vinto l'ennesimo titolo al PPV, rendendola 10 volte campionessa con il suo terzo regno del 2019. E ancora meno appetibile è stata la partita di squash di Kofi Kingston al debutto di SmackDown su FOX. Ci risiamo, un altro regno del titolo Lesnar.

Sarebbe stato un grande momento per Wyatt e per i fan in quanto avrebbe compensato una prenotazione piuttosto discutibile che richiedeva la riabilitazione del personaggio di Wyatt. Ma molte cose che riguardano sia la faida che la prenotazione della WWE quest'anno hanno senso con un'ulteriore valutazione. Ecco quattro ragioni per cui la conclusione della partita del Campionato Universale all'HIAC è stata la decisione giusta.




#4 Non era un normale incontro di wrestling

C

C'è qualcosa in questa foto che ti ricorda un normale incontro di wrestling?

quanti anni ha bray wyatt?

Il Demone ha perso contro Seth Rollins in un match di wrestling diretto in cui erano in gioco squalifiche, count out e interferenze? No.

Ha perso in un match di sottomissione? No. Il fatto è che le partite con clausole importanti come questa di solito sono prenotate in questo modo per mantenere entrambi gli uomini forti.



Mentre il risultato finale è spesso insoddisfacente perché i fan vogliono vittorie e sconfitte decisive nelle loro partite di wrestling, i no-contest e le finiture tipo stop sono spesso utilizzate per le occasioni speciali. Cos'era HIAC se non un'occasione speciale?

Molti sono sconvolti dal fatto che il Demone che non vince uccida la sua aura e tutta la costruzione della partita. Ma se hai guardato la WWE negli ultimi 10 anni, allora sai che questa non è la fine della faida.

È stato investito troppo nella build di questo particolare PPV per far passare semplicemente Rollins a un altro sfidante. Tutte le difese del titolo di AJ Styles come campione WWE erano solitamente in faide in tre parti (Samoa Joe, Shinsuke Nakamura).

Anche se il finale potrebbe essere stato un po' sconvolgente, dobbiamo almeno considerare il quadro più ampio e gli obiettivi a lungo termine. È facile non amare il traguardo perché è appena successo, ma ciò non significa che non possa vincere il titolo lungo la strada.

1/4 PROSSIMO