Dal WWE Rumor Mill: un'altra persona da cancellare dalla storia della WWE?

>

Qual è la storia?

È naturale per coloro che non sono favorevoli ai vertici della WWE essere inseriti nella lista nera e avere i record della loro esistenza cancellati per sempre dai libri di storia. Abbiamo visto questo trattamento riservato a Hulk Hogan, Jimmy 'Superfly' Snuka, Chris Benoit e molti altri individui, che non rappresentano i valori aziendali dell'azienda, con le loro azioni spregevoli al di fuori del cerchio quadrato. Secondo un rapporto su Wrestlingnews.co , la WWE ha rimosso ogni traccia di un'altra donna. Questo sembra essere il primo arbitro donna in WWE conosciuto come RIta Chatterton/Rita Marie.

Nel caso non lo sapessi...

Rita Chatterton è stata un arbitro durante gli anni '80 per la promozione, che ha guadagnato molta notorietà dopo essere apparsa nello spettacolo 'Now it can be tell' di Geraldo Rivera, nel bel mezzo dello scandalo degli steroidi della WWE. Ha affermato che McMahon l'aveva aggredita sessualmente. Non solo la sua storia è stata screditata dalla maggior parte, Vince e Linda McMahon hanno intentato una causa contro di lei e la società di media, per motivi di 'grave disagio emotivo'.





Il nocciolo della questione

Il rapporto cita il Mae Young Classic, dove la compagnia ha nominato Jessika Carr come il primo arbitro donna nella storia della WWE. Lita ha accennato al fatto che Carr sia stata la prima donna arbitro dagli anni '80, senza fare nomi. Sembra che Chatterton sia un punto dolente per l'azienda e la sua esistenza sia stata cancellata definitivamente dai libri di storia.

Incontra la prima donna ufficiale @WWE arbitro che puoi vedere a partire da QUESTO LUNEDI' sul @MaeYoungClassic ... @WWELadyRefJess ! pic.twitter.com/Pcss11kyTS



— WWE (@WWE) 25 agosto 2017

Qual è il prossimo?

Riteniamo che Carr sia in condizioni notevolmente migliori con l'azienda e continuerà ad avere una lunga e illustre carriera con l'azienda. I libri dei record la mostreranno come una trendsetter.

L'opinione dell'autore

Poiché Chatterton non ha avuto la stessa corsa negli affari di Hogan o Snuka, dubito che a qualcuno mancherà davvero il suo nome nei libri dei record. Per quanto riguarda le sue affermazioni, nel corso degli anni sono state respinte da diverse persone, quindi sono portato a credere che siano state fabbricate. Non ha mai nemmeno sporto denuncia contro Vince McMahon!